• Italiano
  • English

Attività a scelta - Lauree Magistrali

L'attività a scelta prevista nel piano di studio delle lauree magistrali può consistere in:

Esami a scelta

L'elenco degli esami a scelta è disponibile nella pagina Esami

Per gli insegnamenti a scelta proposti e attivati dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali non è prevista un'autorizzazione preventiva. E' possibile scegliere anche altri insegnamenti dei corsi di studio triennali e magistrali sia del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali (non previsti per il proprio corso di studi) sia in generale dell’Ateneo. In tal caso è necessario presentare una richiesta di autorizzazione al docente Referente del corso di laurea che verificherà la coerenza con il progetto formativo del corso di studi e con il taglio e le competenze da acquisire, nonchè l'assenza di iterazioni con esami già svolti. E’ opportuno presentare la suddetta richiesta prima dei periodi di apertura delle finestre per la compilazione dei piani di studio; ciò al fine di consentire alla Segreteria Studenti di caricare l’esame nella carriera in tempo utile per la selezione nel piano e il sostenimento dell’esame negli appelli previsti.

Tirocini formativi esterni

Per lo svolgimento dei tirocini formativi occorre seguire le indicazioni contenute nel Regolamento

Laboratori di approfondimento

Laboratori di approfondimento sono rivolti agli studenti iscritti ai corsi di laurea magistrali per l’acquisizione dei crediti relativi all’Attività a scelta. I Laboratori sono a numero chiuso (tra 5 e 30 studenti).
L’iscrizione si effettua on line tramite il sistema attuale utilizzato per gli esami (ESSE3). Il docente responsabile del laboratorio illustra durante il proprio corso le modalità di partecipazione, specifica i criteri con cui selezionerà i candidati e dispone l’apertura delle iscrizioni. Terminate le ore di svolgimento del laboratorio l’attività viene chiusa e, dopo dieci giorni, il docente può inserire la valutazione (voto di profitto).
I laboratori si attivano e si esauriscono nel corso di un singolo anno accademico: non è possibile quindi per gli studenti “maturare” il diritto a partecipare gli anni successivi, come accade con la frequenza agli esami a scelta. L’offerta di laboratori può infatti variare ad ogni anno.
I laboratori possono essere svolti in parallelo al corso oppure al termine, anche con modalità compattata, ossia concentrata in uno o più giorni.
La frequenza ai laboratori è obbligatoria per almeno 2/3 delle lezioni e con obbligo di firma per i frequentanti.
La partecipazione ai laboratori può determinare l’acquisizione di 4 CFU oppure 8 CFU a copertura dei crediti per attività a scelta.
 

Pubblicato Martedì, 29 Ottobre, 2013 - 11:11 | ultima modifica Giovedì, 6 Luglio, 2017 - 13:21