• Italiano
  • English

1° marzo – 5 aprile 2017: seminari “I Millennials: interpretare valori che cambiano”

Gli incontri, organizzati dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali per il corso di laurea magistrale in Trade Marketing e Strategie Commerciali, sono aperti al pubblico

“I Millennials: interpretare valori che cambiano”: è il titolo del ciclo di seminari organizzato quest’anno nell’ambito del corso di laurea magistrale in Trade Marketing e Strategie Commerciali del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma e dedicati in primo luogo agli studenti dei corsi di Sociologia dei Consumi e di Shopper Marketing.

L’obiettivo di quest’anno è ragionare attorno alla capacità dei brand di comprendere il mutamento di valori espressi dalla generazione dei Millennials, vale a dire i giovani compresi tra i 18 e i 35 anni, che esprimono esigenze, sentimenti, stili di vita segnati dalle tecnologie, dalla ricerca di socialità e di nuove modalità espressive.

Saranno ospiti del ciclo: il 1° marzo Luca Pollini, giornalista e saggista, con la comunicazione “Resistere al tempo; quando i prodotti diventano immortali”, il 15 marzo Cristiano Novello dell’azienda Flixbus, con “Una mobilità green per scoprire il mondo”; il 22 marzo sarà presentato da Andrea Tintori e Claudio Guerra di Happiness “La T shirt: un foglio bianco per esprimere se stessi”; il 29 marzo Julia Schwoerer, dirigente di Barilla, presenterà una comunicazione dal titolo “Mulino Bianco, la marca di sempre in un mondo che cambia”. Infine il 5 aprile Lara Ampollini (Lampi Comunicazione illuminata) ragionerà sulla necessità di “Una comunicazione su misura” per parlare non solo con i target ma con gli individui.

Come consuetudine i seminari, che si terranno nell'aula K8 del nuovo Polo Didattico (via Kennedy 6),  sono aperti al pubblico.

Pubblicato Martedì, 14 Febbraio, 2017 - 10:53 | ultima modifica Martedì, 14 Febbraio, 2017 - 11:47